Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Lotta biologica e integrata (AGR0246)(Anno Accademico 2017/2018)

Oggetto:

BIOLOGICAL AND INTEGRATED PEST MANAGEMENT

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
AGR0246
Docente
Prof. Luciana TAVELLA (Affidamento interno)
Corso di studi
[001501] SCIENZE AGRARIE
Anno
2° anno
Tipologia
C - Affine o integrativo
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
AGR/11 - entomologia generale e applicata
Modalità di erogazione
Convenzionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti

Conoscenze base di entomologia generale e applicata con particolare riferimento ai principali fitofagi di interesse agrario.

Knowledge on general and applied entomology, with specific regard to the main pests of agricultural importance.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Gli argomenti trattati nell'insegnamento rientrano nell'area di apprendimento della produzione e gestione.

L'insegnamento si propone di trattare i fondamenti della lotta biologica e integrata in modo da fornire allo studente gli strumenti necessari per impostare strategie di difesa delle colture agrarie, alternative alla sola lotta chimica, efficaci e al tempo stesso rispettose della salute umana e ambientale.

 

The subjects of the course are included in the learning area of crop production and management.

The course deals with the bases of biological and integrated pest management in order to provide the student with the tools necessary to implement strategies, alternative to the chemical control, for an effective and environmentally-friendly crop protection.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento, sulla base delle conoscenze acquisite, lo studente sarà in grado di definire e valutare criticamente le strategie di difesa migliori per una produzione agricola ecologicamente ed economicamente sostenibile in relazione all’agroecosistema, alle condizioni ambientali e alla filiera di produzione.

 

At the end of the course, on the basis of the acquired knowledge, the student will be able to plan and evaluate critically the pest control strategies suitable for an ecologically and economically sustainable crop production according to the agroecosystem, the environmental conditions, and the production chain.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento consiste di 64 ore di lezione frontale e 16 ore dedicate ad attività di laboratorio e visita a stabilimento di sintesi e sviluppo di fitofarmaci, svolta congiuntamente con i docenti degli altri insegnamenti relativi alla difesa delle colture.

Per le lezioni frontali il docente si avvale di presentazioni e diapositive, messe a disposizione dello studente.

The course consists of 64 hours of lectures and 16 hours devoted to laboratory work and visit to a private company involved in development of pesticides. This visit is carried out together with the teachers of other courses dealing with crop protection.

For lectures, the teacher makes use of presentations and slides that are available to the student.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Durante l'insegnamento, il grado di apprendimento raggiunto dallo studente sarà valutato di volta in volta nel corso delle esercitazioni pratiche.

Se il numero di studenti frequentanti è inferiore a 25-30, nel corso delle lezioni verranno poste domande per verificare sia le conoscenze pregresse sia il livello di comprensione e la capacità di collegamento degli argomenti trattati.

Alla fine delle lezioni, allo studente verrà inoltre richiesto di elaborare ed esporre, attraverso una relazione scritta e una presentazione orale, un piano di difesa per una coltura a scelta, congiunto per gli insegnamenti Lotta biologica e integrata e Difesa biologica e integrata.

L'esame finale è un colloquio orale che prevede la verifica delle conoscenze acquisite e della capacità di ragionamento e di collegamento fra le tematiche trattate.

 

Levels of learning acquired by the student will be evaluated regularly during practical lessons.

If the number of the students is less than 25-30, questions will be made during lessons to assess the progress of the knowledge.

Moreover, at the end of the course, the student will elaborate and explain, through a written report and an oral presentation, a pest and disease management plan on a crop of his/her choice. This plan deals with the courses of Biological and integrated pest management, and Biological and integrated disease management.

The final exam is an oral exam, aimed at evaluating the acquired knowledge, the reasoning skills, the ability to discuss  and connect the subjects of the course.

Oggetto:

Attività di supporto

Oggetto:

Programma

Lotta biologica. Virus, batteri, funghi e nematodi entomopatogeni. Acari e insetti predatori: generalità e parte speciale. Insetti parassitoidi: generalità e parte speciale. Interazioni tritrofiche (pianta-fitofago-entomofago).

Fitofarmaci usati in agricoltura: loro selettività e tossicità nei riguardi degli ausiliari; gestione della resistenza.

Lotta integrata. Metodi di campionamento diretto su pianta, mediante prelievo di campioni e per mezzo di catture.

Tecniche di impiego di microrganismi, nematodi entomopatogeni e artropodi entomofagi. Allevamento di ausiliari. Mezzi biotecnici e loro applicazioni. Generalità e impiego dei feromoni sessuali.

Applicazioni di lotta biologica di tipo propagativo (contro fitofagi esotici), inondativo e protettivo.

Applicazioni di lotta integrata in ambiente protetto e in pieno campo.

Rilevamento e riconoscimento dei principali entomofagi trattati durante le lezioni mediante esercitazioni in campo e in laboratorio.

 

Biological pest control. Entomopathogens (viruses, bacteria, fungi, nematodes). Natural enemies: predatory mites and insects; parasitoid insects. Tritrophic interactions (plant-phytophagous-enthomophagous).

Pesticides used for crop protection: their side-effects on biocontrol agents; insect resistance management.

Integrated pest management (IPM). Economic thresholds of insect pests. Sampling methods to assess pest densities.

Modes of employment of enthomopathogens and enthomophagous arthropods. Mass rearing of biocontrol agents. Biotechnological tools for pest management. Use of sex pheromones.

Biological control against exotic insect pests. Augmentative and conservative biological control.

IPM applications in agricultural crops in the open field and under greenhouses.

Field sampling and laboratory identification of the main natural enemies.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Materiale didattico (es. presentazioni PowerPoint, articoli per approfondimenti e letture critiche) saranno disponibili sul Portale della didattica del DISAFA (campusnet.unito.it).

Pennacchio F. (a cura di), Gli insetti e il loro controllo. Liguori Editore, Napoli, 2014.

Viggiani G., Lotta biologica e integrata nella difesa fitosanitaria. Volumi I-II. Liguori Editore, Napoli, 1994

 

Educational material (e.g., PowerPoint presentations, lecture notes and articles on the subjects for critical reading) will be available on Campusnet platform.

Pennacchio F. (a cura di), Gli insetti e il loro controllo. Liguori Editore, Napoli, 2014.

Viggiani G., Lotta biologica e integrata nella difesa fitosanitaria. Volumi I-II. Liguori Editore, Napoli, 1994



Oggetto:

Note

 

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 30/06/2017 18:44
Non cliccare qui!