Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Lotta biologica e integrata contro i fitofagi

Oggetto:

Biological and integrated pest management

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
SAF0173
Docente
Prof. Luciana Tavella (Affidamento interno)
Corso di studi
[001501-103] SCIENZE AGRARIE - curr. Gestione sostenibile delle colture
Anno
2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
C - Affine o integrativo
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
AGR/11 - entomologia generale e applicata
Modalità di erogazione
Mista/Blended
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti

Conoscenze base di entomologia generale e applicata con particolare riferimento ai principali fitofagi di interesse agrario.

Knowledge on general and applied entomology, with specific regard to the main pests of agricultural importance.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Gli argomenti trattati nell'insegnamento rientrano nell'area di apprendimento della produzione e gestione.

L'insegnamento si propone di trattare i fondamenti della lotta biologica e integrata in modo da fornire gli strumenti necessari per impostare strategie di difesa delle colture agrarie, alternative alla sola lotta chimica, efficaci e al tempo stesso rispettose della salute umana e ambientale.

The subjects of the course are included in the learning area of crop production and management.

The course deals with the bases of biological and integrated pest management in order to provide the student with the tools necessary to implement strategies, alternative to the chemical control, for an effective and environmentally-friendly crop protection.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e capacità di comprensione. Al termine dell'insegnamento, saranno acquisite adeguate conoscenze e capacità di comprensione relativamente ai mezzi di lotta disponibili e alle strategie di difesa applicabili per contenere i danni causati da fitofagi in sistemi produttivi sia convenzionali sia biologici.

Capacità di applicare le conoscenze. Al termine dell'insegnamento, studenti e studentesse saranno in grado di definire e valutare criticamente le migliori strategie di difesa contro i fitofagi per una produzione agricola ecologicamente ed economicamente sostenibile in relazione all'agroecosistema, alle condizioni ambientali e alla filiera di produzione.

Autonomia di giudizio. Sulla base delle conoscenze acquisite, l'insegnamento permetterà a studenti e studentesse di impostare e proporre idonee strategie di difesa contro i fitofagi di interesse agrario.

Abilità comunicative. Al termine dell'insegnamento, studenti e studentesse saranno in grado di: - utilizzare un linguaggio appropriato per le tecniche di difesa contro i fitofagi; - elaborare ed esporre, attraverso una relazione scritta e una presentazione orale, un piano di difesa per una coltura a scelta.

Capacità di apprendimento. Le attività svolte e le conoscenze fornite durante l’insegnamento consentiranno a studenti e studentesse di aggiornarsi e individuare, in modo autonomo, le modalità per acquisire ulteriori informazioni relative ai mezzi di lotta e alle strategie di difesa applicabili per contenere i danni causati da fitofagi.

Knowledge and understanding. At the end of the course, the student will acquire knowledge and understanding on the control methods and strategies for an effective crop pest management in both conventional and organic farming systems.

Applying knowledge and understanding. At the end of the course, the student will be able to plan and evaluate critically the pest control strategies suitable for an ecologically and economically sustainable crop production according to the agroecosystem, the environmental conditions, and the production chain.

Making judgements. Based on the acquired knowledge, the course will enable the student to plan and propose appropriate control strategies against crop pests.

Communication skills. At the end of the course, the student will be able to: - adopt appropriate scientific terminology when referring to crop pest control strategies; - elaborate and explain, through a written report and an oral presentation, a pest and disease management plan on a crop of his/her choice.

Learning skill. The activities performed as well as the knowledge acquired in the course will enable the student to update his/her background and follow the correct steps to acquire further new information about the control methods and strategies for an effective crop pest management.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento consiste di 64 ore di lezione frontale e 16 ore dedicate ad attività di laboratorio e a uscite didattiche svolte anche congiuntamente con docenti degli altri insegnamenti relativi alla difesa delle colture.

Le lezioni frontali potranno essere erogate in presenza oppure in e-learning, in base alle misure applicate in relazione all’emergenza Covid-19. Per entrambe le modalità, sono utilizzate presentazioni e diapositive che sono messe a disposizione di studenti e studentesse. Le lezioni in e-learning saranno erogate tramite la piattaforma Moodle, per mezzo di file audio registrati con Kaltura e/o lezioni registrate o in streaming Webex.

The course consists of 64 hours of lectures and 16 hours devoted to laboratory work and educational visits also carried out together with the teachers of other courses dealing with crop protection.

Lectures will be provided either in class or in e-learning, according to the applied measures related to Covid-19 emergency. For both lecture modalities, the teacher makes use of presentations and slides which are available to students. Lectures in e-learning will be delivered through the Moodle platform, by means of audio files recorded with Kaltura and/or recorded or streaming Webex lectures.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Durante l'insegnamento, il grado di apprendimento raggiunto sarà valutato di volta in volta nel corso delle esercitazioni pratiche, se possibile in relazione alla modalità di insegnamento (in presenza o in remoto).

Se il numero di frequentanti è inferiore a 25-30, nel corso delle lezioni verranno poste domande per verificare sia le conoscenze pregresse sia il livello di comprensione e la capacità di collegamento degli argomenti trattati, sempre possibile in relazione alla modalità di insegnamento.

Alla fine delle lezioni, a studenti e studentesse verrà inoltre richiesto di elaborare ed esporre, attraverso una relazione scritta e una presentazione orale, un piano di difesa per una coltura a scelta, congiunto per gli insegnamenti relativi alla difesa delle colture..

L'esame finale prevede la verifica delle conoscenze acquisite e della capacità di ragionamento e di collegamento fra le tematiche trattate, ed è svolto in forma orale, mediante colloquio in presenza o a distanza attraverso la piattaforma Webex, in base alle misure applicate in relazione all’emergenza Covid-19. Per la modalità online, studenti/esse iscritti/e tramite la procedura SIA dovranno collegarsi al seguente link a data e ora di convocazione dell’esame: https://unito.webex.com/meet/luciana.tavella

Levels of learning acquired by the student will be evaluated regularly during practical lessons, if possible according to the teaching modalities (in class or online).

If the number of the students is less than 25-30, questions will be made during lessons to assess the progress of the knowledge always if possible according to the teaching modalities.

Moreover, at the end of the course, the student will elaborate and explain, through a written report and an oral presentation, a pest and disease management plan on a crop of his/her choice. This plan deals with the courses of Biological and integrated pest management, and Biological and integrated disease management.

The final exam aims at evaluating the acquired knowledge, the reasoning skills, the ability to discuss and connect the subjects of the course; it is an oral interview, conducted in class or online by using the Webex platform, according to the applied measures related to Covid-19 emergency. In the online modality, after application through the SIA procedure, students are requested to connect to the following link: https://unito.webex.com/meet/lunciana.tavella, at the date and time of the exam call.

Oggetto:

Attività di supporto

Oggetto:

Programma

Lotta biologica. Virus, batteri, funghi e nematodi entomopatogeni. Acari e insetti predatori: generalità e parte speciale. Insetti parassitoidi: generalità e parte speciale. Interazioni tritrofiche (pianta-fitofago-entomofago).

Fitofarmaci usati in agricoltura: loro selettività e tossicità nei riguardi degli ausiliari; gestione della resistenza.

Lotta integrata. Metodi di campionamento diretto su pianta, mediante prelievo di campioni e per mezzo di catture.

Tecniche di impiego di microrganismi, nematodi entomopatogeni e artropodi entomofagi. Allevamento di ausiliari. Mezzi biotecnici e loro applicazioni. Generalità e impiego dei feromoni sessuali.

Applicazioni di lotta biologica di tipo propagativo (contro fitofagi esotici), inondativo e protettivo.

Applicazioni di lotta integrata in ambiente protetto e in pieno campo.

Rilevamento e riconoscimento dei principali entomofagi trattati durante le lezioni mediante esercitazioni in campo e in laboratorio.

Biological pest control. Entomopathogens (viruses, bacteria, fungi, nematodes). Natural enemies: predatory mites and insects; parasitoid insects. Tritrophic interactions (plant-phytophagous-enthomophagous).

Pesticides used for crop protection: their side-effects on biocontrol agents; insect resistance management.

Integrated pest management (IPM). Economic thresholds of insect pests. Sampling methods to assess pest densities.

Modes of employment of enthomopathogens and enthomophagous arthropods. Mass rearing of biocontrol agents. Biotechnological tools for pest management. Use of sex pheromones.

Biological control against exotic insect pests. Augmentative and conservative biological control.

IPM applications in agricultural crops in the open field and under greenhouses.

Field sampling and laboratory identification of the main natural enemies.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Materiale didattico (es. presentazioni PowerPoint, articoli per approfondimenti e letture critiche) saranno disponibili sulla piattaforma Moodle.

Testi di riferimento:

Pennacchio F. (a cura di), Gli insetti e il loro controllo. Liguori Editore, Napoli, 2014.

Viggiani G., Lotta biologica e integrata nella difesa fitosanitaria. Volumi I-II. Liguori Editore, Napoli, 1994

 

Educational material (e.g., PowerPoint presentations, lecture notes and articles on the subjects for critical reading) will be available on Moodle platform.

Suggested reference texts:

Pennacchio F. (a cura di), Gli insetti e il loro controllo. Liguori Editore, Napoli, 2014.

Viggiani G., Lotta biologica e integrata nella difesa fitosanitaria. Volumi I-II. Liguori Editore, Napoli, 1994



Oggetto:

Note

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

Teaching methods may vary according to the restrictions posed by the current health crisis. In any case, online mode is guaranteed for the entire academic year.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 02/10/2020 20:25
Non cliccare qui!